20
set

Fagioli alla Bud & Terence©

Da sempre sono un fan di Bud Spencer & Terence Hill e da sempre mi hanno attirato quelle magnifiche fagiolate che si vedevano puntuali in ogni film. Uno dei vantaggi di vivere da soli è che ti puoi cucinare tutte le schifezze che vuoi e così da un anno mi sono specializzato in questo magnifico piatto.

Nota: le dosi sono puramente indicative, non ho una bilancia e vado a gusti e quantità personali (questo significa molto abbondanti).

Ingredienti per una persona con una fame irrefrenabile:

400gr di fagioli borlotti
1 bottiglia di passata di pomodoro
100 gr di pancetta a cubetti
½ cipolla
olio. pepe, sale, peperoncino q.b.

una  padella di media grandezza
una cucchiaia di legno o un mestolo

Tritate la mezza cipolla e mettetela a rosolare nell’olio in una padella di media grandella. Quando è pronta versateci il contenuto della bottiglia di passata di pomodoro, consiglio di usare circa â…“ della bottiglia in modo da mantenere accettabile la proporzione con i fagioli. Far cuocere a fuoco medio e dopo 10 minuti aggiungere la pancetta e i fagioli. Aggiungere un po’ di sale e far cuocere 10/15 minuti ancora o fino alla consistenza desiderata. A fine cottura aggiungere pepe e peperoncino a seconda dei gusti. Consiglio di non eccedere con quest’ultimo per evitare di coprire il sapore dei fagioli. Servire con bruschette.
ATTENZIONE: per gustare al meglio la pietanza è necessario servirla direttamente nella padella e mangiarla con il mestolo o la cucchiaia di legno.
Questa è quello che considero la preparazione classica ma ci sono varie scuole di pensiero. A partire dai fagioli, si possono usare sia i borlotti che i messicani, la pancetta invece di tagliarla a cubetti è possibile che sia a fette spesse e arrotolate. Alcuni usano cuocervi assieme delle salsicce ma c’è chi dice che questo rovina il sapore originale. Consiglio invece caldamente a tutti di aggiungere a pochi minuti dalla fine della cottura della scamorza a fettine e farla sciogliere sulla superfice.