04
mar

On an Islan with David Gilmour

Sto finalmente ascoltando il nuovo album da solista del grande Gilmour.
Al primo ascolto è molto molto interessante, strizza più di un occhio ai Floyd, diciamo periodo Relics o giù di lì, inizio 70 per intenderci. Fin’ora la traccia più bella è quella che sto ascoltando ora, Then I Close My Eyes. Da spegnere le luci, chiudere gli occhi ed iniziare ad emozionarsi. 10 tracce in totale per 51 minuti di durata (un po’ poco?). A presto per una descrizione più dettagliata.

 
Image Hosted by ImageShack.us

Stasera sarò all’Alcatraz di Milano per la Queen mania night! Serata che si prospetta interessantissima tra video per appassionati e coverband livee.

Il bello di vivere a Milano…