18
ago

Operazione donna pulita

Poveri noi uomini, nelle grinfie di questi esseri maligni chiamati donne. Tanto gentile e tanto onesta pare? Maddeche.

In crociera eravamo divisi in 2 stanze, una con i 4 ragazzi e una con le 3 ragazze, sullo stesso corridoio a 3 camere di distanza circa. Il pomeriggio dell’ultimo giorno i miei simpatici coinquilini, a mia insaputa, rubano ad una delle ragazze la chiave magnetica per entrare nella loro camera. Così mentre loro erano in piscina fanno irruzione dentro combinando un macello tra vestiti buttati fuori dalle valige e dai cassetti, scritte sullo specchio e acqua ovunque.

Dopo qualche ora le ragazze tornano in camera e trovano il bordello e le urla si sentono fino alla costa italiana. Il bilancio dell’incursione ha visto addirittura un top scambiato e un rossetto rotto.

Le ragazze, in quanto donne e quindi esseri infimi e bastardi, hanno come reazione solo una profonda (e apparente) incazzatura. Noi poveri uomini, fessi e buoni, da perfetti servi della gleba ci sentiamo in colpa. In quanto persona estranea ai fatti io vengo mandato a fare da ambasciatore presso il nemico. Ovviamente appena mi aprono mi danno la corsa con l’acqua e sapone. Per fortuna che ho le gambe lunghe e ben presto esco dalla mia condizione di svizzero e da inseguito divento inseguitore mezzo bagnato. E parte l’operazione "Chi tocca un compagno è morto". Rientriamo con la scheda magnetica e le rifacciamo zuppe.

Dopo questa scaramuccia cominciamo a pensare "Ma forse abbiamo esagerato" "Ma forse non dovevamo" e facciamo trovare alle ragazze a cena un sacchetto di Tenerezze (i biscotti della Mulino Bianco) con dei cuoricini (fatti dal sottoscritto con carta argentata e carta igienica, meglio di Art Attack). Non fidandoci completamente prima di uscire dalla cabina chiudiamo dall’esterno la porta del bagno con le valigie.

Le stronze vengono a cena e sembra andare tutto bene. Ad un certo punto, dopo aver mangiato i biscotti, due di loro, si alzano fingendo di star litigando  con i rispettivi ragazzi. Torniamo in camera e troviamo il finimondo. Le valigie completamente zuppe come i materassi, dentifricio e schiuma da barba ovunque. E quì scatta la vendetta, la tremenda e furiosa vendetta. Come erano entrate? Si sa, le donne se vogliono qualcosa hanno tutte le armi per averla. Avevano corrotto uno alla reception e avevano avuto un passepartout.

Inizia l’appostamento silenzioso davano alla loro porta in attesa di un passo falso. Durante la prima incursione avevano cambiato la combinazione alla cassaforte. Mentre stavamo appostati si avvicina l’inserviente chiamato dalle ragazze per la cassaforte. Lui ci vede e ci guarda con faccia sospetta. Come gli SWAT gli facciamo segno con una mano di bussare. "Chi è?" rispondono dall’altro lato. L’inserviente non sapeva cosa dire guardandoci e gli facciiamo segno di parlare e dice "Cassaforte". Le ragazze aprono e a quel punto scatta l’orda di barbari.

Appena aprono da dentro parte l’irruzione. Prima a spallate spalanchiamo la porta e ci portiamo all’interno della stanza delle sospette. Le svuotiamo addosso litri e litri d’acqua e sapone con ferocia animale. Prendo i cuscini di tutte e li vado a portare personalmente nella doccia e apro l’acqua. Una delle ragazze  voleva vendicarsi ma fa un brutto errore e vestita fa la fine dei cuscini.

Morale della favola, mai fidarsi delle donne, soprattutto dopo averle rotto un rossetto.

  • Elavria
    18 ago 06@6:18 pm:

    che stronze… x fortuna non siamo tutte così…

  • sweet_fifi
    19 ago 06@11:13 am:

    poverine… ti ci sta bene tiè è_é

    :*

  • GiuggioleStock
    19 ago 06@7:39 pm:

    …Possibile che nessuno vi abbia gettati in mare, legandovi a mò bestiame da macello?… ‘___^

    Salutationes, Giugg

  • kerokgirl
    19 ago 06@10:03 pm:

    questa è troppo divertente..!!

    hai altre storielle??

    ^.^

  • simonsiren
    19 ago 06@10:14 pm:

    :D:D:D:D bella lotta!.. e w le donne.. faccio il tifo per loro (beh, sono di parte) :P..

    ciau

  • utente anonimo
    19 ago 06@10:15 pm:

    Ma avevate cominciato voi!! Vi meritavate le tremende vendette! Com’è andare in crociera? Ho visto che la nave era niente male, avrete speso un sacco?

  • MikyInTheSky
    20 ago 06@12:33 am:

    @GiuggioleStock: una crucca è uscita dalla camera ci ha sbraitato contro in crucco (o almeno credo). Per il resto è filato tutto liscio.

    @kerokgirl: eheheh beh questa è stata la più clamorosa.

    @simonsiren: siete tutte uguali ;_;

    @utente anonimo: una volta ogni tanto è da fare. Avevamo gli agganci interni e siamo riusciti a pagare 500€, meno di un terzo dell’effettivo costo :D.

  • Nakikaze
    21 ago 06@2:07 pm:

    Beh… non potete dire però che vi hanno fatto annoiare!!! XD

    Mai far arrabbiare una donna… si si…

  • utente anonimo
    21 ago 06@2:11 pm:

    Dai, alla fine si è trattato di un pome..

    secondo me vi siete divertiti un casino…

    bye

    Monny

  • Sidderella1
    24 ago 06@10:35 am:

    è sicuramente sbagliato dire ke le donne sono esseri infimi e bastardi in quanto anke io sono una donna (anke nn sentendomici pienamente)

    e i maschi nn sono tutti fessi anzi ce ne sono di bastardi…..

    cmq si forse le donn e sono bastarde e io sn l’eccessione…. :)

  • utente anonimo
    27 ago 06@11:04 am:

    mamma ia miky ma quante risate che ci siamo fatti in crociera.

    Questo è stato il pezzo!

    io ho riso ininterrottamente,mi avete fatto pariare troppo!

    cmq hai tralasciato il particolare del mio peluche a forma di cane impiccato con un velo nero in testa…-.-

    oltre il fatto che vi siete provati la nostra biancheria intima…

    cmq sappiate che potevamo fare di peggio…molto peggio…ci siamo contenute…hihihihihihihi

    VI VOGLIO BENE

    ANNALAURA

  • sissi cimino
    07 ott 08@10:23 pm:

    auhhuauhauh quanto mi sono divertita…vorrei comunque precisare che SIA il top SIA il rossetto erano i miei…ma, come avrete letto, mi sono ADEGUATAMENTE e PRONTAMENTE vendicata…vi voglio taaanto bene…baciii