28
nov

Pellegrino on-demand

Avete bisogno di una grazia dalla Madonna (non quella di Like a Virgin)? I vostri dolori reumatici vi tormentano e solo una mano divina può curarvi? Dovete passare l’esame di contabilità e bilancio il prima possibile senza andare al CEPU (ah quello sono io)? Volete i numeri da giocare a lotto perché quelli che vi ha dato vostra nonna in sogno non hanno funzionato? Come direbbe qualcuno "Beh, non ti resta che andare al Lourdes" (come se poi servisse a qualcosa poi). Avete preso in seria considerazione questa possibilità ma non avete il tempo o la forza di fare un pellegrinaggio?

Non c’è problema! C’è il pellegrino su commessa! Piuttosto che andare portare un fiore su qualche altare che probabilmente qualche pakistano ruberà per rivenderlo alle coppiette la sera, oppure invece di comprare una candela che probabilmente il prete prenderà per farci strani giochetti, spendendo la modica cifra di 2.500€ il signor Carlos Gil uscirà dalla sua casa di Cascais alla periferia di Lisbona e percorrerà a piedi i 160km di tragitto che lo separano da Fatima. Ed esclusivamente per voi. Una volta arrivato lì dopo 7 giorni di tragitto pregherà per voi, ringrazierà la Madonna/Dio/Santo che vi è più congeniale e tornerà indietro a casa (non è specificato se a piedi o con altri mezzi). E se siete malfidenti è possibile chiedere che il sant’uomo vi consegni una serie di "prove" come francobolli dei vari posti, scontrini di ristoranti o documenti comunali.

Il povero programmatore portoghese dice di farlo esclusivamente per motivi religiosi e che il costo serve solo per coprire le spese di viaggio (minchia). Vi ho convinto? Non vi resta che puntare il vostro santissimo mouse su questo sito tradotto in 3 lingue nel quale si fanno le prenotazioni e chiedere di fare il viaggio per voi, dopo aver speso il vil denaro ovviamente.

  • sweet_fifi
    28 nov 06@6:26 pm:

    senta padre Carlos io sto male di salute, di cervello e ci più ne ha più ne metta. penso che a me servirebbero tre quattro tragitti, andata e ritorno. quanto le mando?

  • AT0NICA
    29 nov 06@2:16 pm:

    Ciao Michele, dalla foto dell’avatar, se è tua, sei un figo pazzesco.

    Che te ne pare di me invece? Sono una bambola gonfiata ma non sono male.

    Un bacione a bocca aperta

    :-O

  • MikyInTheSky
    30 nov 06@1:00 pm:

    è un piacere sapere di essere ricambiato dalla categoria delle bambole gonfiabili