15
dic

Quarta prova di Quorum!

Questo bruttissimo racconto è stato scritto come quarta prova del blog-game quorum. Si consiglia la non lettura. Grazie per l’attenzione.



Diedi un’ultima occhiata al taccuino prima di mettere l’ultima riga sul nome di un innocente e far finalmente affiorare la verità, il nome del colpevole, di quello che era stato probabilmente il caso più intricato della mia vita. "Miei cari, ho una garganturesca soluzione" esclamai e subito tutti mi fissarono con fare molto sospetto. Quando ebbi l’attenzione di tutti e i sospettati furono radunati cominciai la mia ricostruzione dei fatti:

"Non voglio tenervi sulle spine quindi arriviamo subito al sodo: è stato il Dottor Ge con una ciocca di capelli nella cripta. E ora vi spiego anche come ha fatto. Innanzitutto entrando nella camera della povera vittima ho subito sentito uno strano odore, simile a quello di prato appena tagliato ma molto più acre. In effetti qualcosa era stata tagliata con un pugnale elfico Mondial Casa e poi era stata anche fumata. In effetti si trattava di erba. Si perché Mr. Q. otre ad avere un pessimo nome aveva anche una passione per le droghe e proprio per stasera aveva organizzato un festino a base di sostanze molto stupefacenti alla quale erano stati invitati tutti gli indiziati. Doveva avere molta fretta quindi tramite un telefono cordless svuotato delle sue interiora e riempito di sostanze psicotropiche ha cominciato ad abusare di sostanze poco legali senza aspettare i suoi ospiti usando un manoscritto originale di Umberto Saba per fare il filtro. Dopo aver indossato due violini al posto delle scarpe scese nelle cripta del palazzo, proprio mentre il nostro caro colpevole stava facendo la doccia al piano di sopra. Il povero Me. Q., mentre vedeva la Madonna che cantava Like A Virgin con Gesù Bambino in braccio e i cherubini dietro che facevano il coro "touched for the very first time" si accasciò sul pavimento. Il caso volle che sopra di lui c’era il tubo che arrivava dalla doccia di Ge il quale tubo perdeva. L’acqua colò direttamente nella bocca del malcapitato e i capelli che Ge perdeva copiosamente hanno ostruito le cavità respiratorie fino al soffocamento di Mr. Q. Così in effetti si sono svolti i fatti".

Dopo aver finito il racconto improvvisamente un blocco di tofu cadde dal cielo e uccidendo tutti gli altri sospettati, probabilmente puniti per aver ideato una prova piuttosto mediocre in un blog game su internet. In particolare il Colonnello Sw4n morì di morte lenta e atroce perché il colpo lo fece cadere dal suo
piedistallo.