20
dic

How does it feel?

Ed eccomi di nuovo, ancora una volta, a smaltire una sbronza, anche se questa volte devo dire piuttosto leggera e tranquilla.

Se a settembre mi fossi andato a scegliere l’appartamento in cui abitare nella sede degli alcolisti anonimi sarebbero stati mesi più tranquilli. Invece sono andato a vivere in Via Brioschi 82 dove ci sono tanti alcolisti e poco anonimi. L’occasione (o la scusa) stavolta è stata la partenza di Dimitri, il ragazzo del terzo piano, per gli USA per uno scambio. Ero tranquillo in bibliobocconi ieri sera quando verso le 9 mi arriva un messaggio di Andrea, il mio coinquy, che dice: “stas festa da Dimitri…se arrivi a casa raggiungici lì!Compra qualcosa di positivo all esselunga o sui navigli se ce la fai”. Alle 9 di sera è difficile trovare qualcosa di positivo da comprare quindi sono tornato a casa a mani vuote. Verso le 11 saliamo con il bottiglione da 5 litri di vino paesano terrone che avevamo nella nostra cantina personale. Inizio tranquillo a bere vino visto che tutti avevano portato quello, ad esclusione di una bottiglia di rum da far vomitare, soprattutto con la cola Esselunga. I miei ricordi cominciano a sfocarsi quando, seduto sul divano, mi infilano un imbuto in gola e mi cominciano a versare spumante giù per l’esofago.Verso mezzanotte ovviamente arrivano i vicini a rompere le balle e dopo aver preso le bottiglie rimaste scendiamo in strada a fare casino alla volta del Rocket, un locale quì vicino. Ci piazziamo davanti a questo locale a bere la NOSTRA roba mentre solo 4 o 5 persone prendono da bere dentro. I proprietari cominciano a bestemmiarci contro per il casino e ci spostiamo e lentamente noi ultimi rimasti torniamo verso casa di Dimitri. After-hour un po’ chill-out con musica bassa a ritmo di Bowie e Dylan, (da Like a Rolling Stone il titolo, verso che mi è rimasto in testa tutta la serata). Verso le 5 torno al primo piano con Andrea e un’ospite che altrimenti avrebbe dormito sul pavimento. Un’oretta di chiacchiere e camomilla e alle 6.05 a letto.

Altri 2 giorni e si torna a Salerno…

[youtube 0EyzaQRLz9g vandali]

  • utente anonimo
    20 dic 06@6:57 pm:

    miche se ti vedesse carolina cosa ti direbbe….vergogna!

  • StellaAG
    20 dic 06@7:54 pm:

    “saliamo con il bottiglione da 5 litri di vino paesano terrone”

    Ho dei bellissimi ricordi legati a questo bottiglione di vino rosso!!!

  • sadgirl86
    20 dic 06@9:50 pm:

    Caspita, serata tranquilla eh?

    Ciao. Sa.

  • marzietta09
    20 dic 06@11:16 pm:

    …CIAO!carino qui!ma festeggi sempre così????ah però!!!…come mai a milano all’università????…ciao!!

  • marzietta09
    20 dic 06@11:20 pm:

    ciao ancora io!…ho appena notato le foto accanto!!..che giro hai fatto con l’msc???io ci sono stata a inizio settembre!!!bellissima vero???^^

  • PrincipessaDiva
    21 dic 06@1:47 am:

    Io sono astemia…non posso capire!

  • Nina2411
    21 dic 06@11:09 am:

    T’inviodio decisamente, io ieri sera ero a letto alle 22:30….che palle ;)

  • MikyInTheSky
    21 dic 06@2:37 pm:

    @Nina2411: eeeeh la dura vita dell’universitario fuori sede.

    @PrincipessaDiva: su dai, con la forza di volontà puoi uscire dal tunnel!

    @marzietta09: beh se devo andare a studiare fuori meglio farlo nel miglior posto possibile. Ho fatto Grecia, Turchia, Croazia e Venezia.

    @sadgirl86: ogni tanto ci vuole.

    @StellaAG: a metà serata però è scomparso ^_^.

    @gigi (presumo): provvederò a darle una dimostrazione a capodanno.

  • utente anonimo
    21 dic 06@3:44 pm:

    no sb giovanni..il tuo affezionatissimo lettore..