17
feb

107.59…107.58…

Due settimane fa è ripreso Lost in USA e purtroppo le notizie non sono delle migliori. Questa ripresa della serie dopo alcuni mesi di stop dalle prime puntate della terza serie non ha giovato agli ascolti che tutt’altro sono ulteriormente calati. La ABC in effetti quest’anno non è stata molto fortunata con gli ascolti, ben altre 3 serie sono state interrotte. Day Break era una serie di 10 puntate che avrebbe dovuto sostituire Lost nel periodo di sosta ma è stata fermata alla settima puntata (anche se per fortuna le altre sono state messe online sul sito dell’ABC). Stessa sorte è capitata a The Nine e a Six Degrees.

Gli autori di Lost hanno sempre ammesso che la serie non avrebbe mai raggiunto un numero di stagioni considerevoli, ricordiamo le 9 raggiunte con tante sofferenze da X-Files, per non cadere in trame scontate o troppo tirate per le lunghe. Quando gli ascolti andavano bene però era sicura almeno la quarta serie, ora si parla di una cessazione il prima possibile. Vista la difficoltà di troncare una trama così complessa di netto o, peggio ancora, di adattare le puntate già girate, l’ipotesi più plausibile è quella di una mini quarta serie di 6/8 puntate nel prossimo inizio di inverno.

Attenzione, spoiler della terza serie!

Personalmente nutro qualche speranza in queste nuove puntate. Molto del successo di Lost viene dall’ambientazione, dalla verde e lussureggiante jungla, densa di misteri. Infatti anche io non riuscivo più a vedere lo stesso Lost delle prime due serie nella base degli Others, nonostante la trama continuasse ad essere avvincente, ma mancava quel qualcosa in più che ne ha fatta una serie storica. Finalmente nella puntata della settimana scorsa Sawyer e Kate sono riusciti a scappare dalla seconda isola e c’è stata una puntata Desmond-centrica nella quale viene “spiegato” qualcosa della sua capacità di predire gli eventi. Solo il povero dottorino è rimasto dall’altra parte. Sono convinto che da ora sarà di nuovo un crescendo.

  • cosa
    17 feb 07@4:16 pm:

    e si michè, prima o poi a quelle i peli gli dovranno ricrescere. la gente non può credere che dopo 4 serie a nessuna si veda un pezzo di ricrescita ed il ciccione ancora non dimagrisce.
    ù.ù

    Crozie ;___;

  • THE R WORD
    18 feb 07@1:23 am:

    CIAO mIKI. HO LINKATO DI NUOVO IL TUO BLOG. MOLTO BELLO COME LO HAI FATTO!!!!!!!!!

  • dany79
    21 feb 07@5:13 pm:

    la serie,per parola di lindelof e cuse,è stata progettata in 5 serie…chiaramente,essendo ora neanche alla metà della terza,e,quindi,a metà della storia,non viene data alcuna spiegazione ed i misteri si infittiscono;tra l’altro il livello di scrittura mi sembra pure superiore rispetto alla tanto decantata prima serie che piaceva a tutti…..purtroppo se gli ascolti scendono ancora(un po’erano fisiologici col cambio d’ora dalle 21 alle 22),dovranno chiuderla in 4 serie,o peggio come ho sentito dire,con una miniserie tipo quella d’inizio stagione…tutto x colpa del partito del’tutto e subito’ che non appena la storia si è complicata ha mollato il colpo…peccato..finirà come altre serie che poi vengono rimpiante….

  • dany79
    21 feb 07@5:19 pm:

    ah,dimenticavo..ho visto i trailer del prossimo episodio..deve essere assurda…con jack in thailandia..molti si lamentano che la serie sia incentrata troppo su quei 3(jack,sawyer,kate),che non è del tutto falso,però quando non ci sono hai visto che ascolti…speriamo bene…

  • MikyInTheSky
    21 feb 07@5:27 pm:

    spero davvero di non prendere la stessa batosta morale che ho avuto quando qualche mese fa (ero troppo giovane per vederlo quando uscì in tv ^^) quando ho visto il “finale” di twin peaks, serie che continua ad essere rimpianta.

    ora non so quale sia la media degli ascoltatori di un programma americano ma il campanello d’allarme per lost è suonato a quota 12 milioni, mica bruscolini. non so quanto possa essere facile per la ABC trovare un programma che da subito faccia di meglio.

    guarda, con il fatto che quasi in tutte le puntate c’è un “protagonista” a rotazione non mi ha fatto sentire molto questo problema. poi è normale che in una serie si vengano a creare dei personaggi che spiccano, ma non mi sembra che le puntate jack/sawyer/kate-centriche siano state così noiosamente tante, vedi le ultime due su desmond e sull’altra tizia del quale ora non ricordo il nome ^^

  • dany79
    21 feb 07@5:57 pm:

    sono d’accordissimo con te…io penso che i problemi possano nascere sotto i 10 milioni,perchè lost è innegabile che costa parecchio come spese di produzione,penso + di ogni altra serie in circolazione(il pilota è il costoso di sempre…)…la batosta di twin peaks penso sia scongiurata nel senso che un finale vero ci sarà;lì erano successi casini(lynch voleva lasciare il caso irrisolto,mclachan voleva abbandonare la serie,l’altro produttore, frost,accortosi delle conseguenze sugli ascolti del suo errore di svelare l’assassino non voleva + andare avanti),speriamo però che non sia una cosa fatta in fretta e furia perchè devono chiudere la baracca…..

  • dany79
    28 feb 07@3:29 pm:

    visto l’ultimo ep.?a me è piaciuto,stavolta meglio l’isola che il flashback,un buon episodio di transizione…e meno male ascolti stabili;la settimana prossima,poi,si ritorna quasi all’isola”normale”….

  • MikyInTheSky
    28 feb 07@6:29 pm:

    visto giusto ieri sera. sì episodio abbastanza buono, piuttosto introspettiva la parte di Jack che non aggiunge molto alla trama. Concordo con la definizione di episodio di transizione.