21
mar

Il prodotto non cambia

Mi arriva un messaggio ieri pomeriggio: “Wind annuncia che la tua tariffa Wind10 si trasformerà presto in Wind12″. Che le tariffe cambiassero dopo il Decreto Bersani era scontato. Tant’è che la tariffa aumenta del 20%, giusto quello che era il costo medio di ricarica. Mettendomi nei panni dell’economista è normale che ci fosse l’aumento. I gestori telefonici si sono trovati praticamente da un mese all’altro con 1,7 miliardi di euro che non incasseranno. O almeno non tutti, Tim ad esempio conta di recuperare tra i 230 e i 280 milioni di euro, meno della metà, ma che gli coprono i costi di distribuzione delle ricariche. Probabilmente buona parte di questi soldi era anche già stata allocata in piani di investimento a lungo termine.

Se la logica dell’abolizione dei costi di ricarica può essere condivisibile dal mio io economista, un po’ di meno è quella dello scatto alla risposta. Lo scatto alla risposta infatti, al contrario dell’ex-gabella, è una componente fondamentale di differenziazione tra tariffe. Mi spiego meglio. Le aziende segmentano il mercato in gruppi di persone dalle caratteristiche omogenee proponendo per ognuno una tariffa che meglio si addice alle loro abitudini di consumo per attirare il maggior numero possibile di clienti. Così ci sono tariffe per chi fa telefonate lunghe con lo scatto alla risposta alto e consumo al minuto più basso, e viceversa. Eliminando lo scatto alla risposta si elimina un’importante leva competitiva. Perché tanto alla fine il costo rimarrà lo stesso e tra un mese mi arriverà l’sms di Wind 15.

  • dieghito88
    31 mar 07@3:43 pm:

    ma va??? anche tu fai parte dell’esercito del wind10 che tra poco sarà annientato…poveri illusi quelli della wind!!! pensano di cavare qualche ragno dal buco, ma lagente si è svegliata… senti, siccome nella mia stessa situazione ti voelvo dire di provare a ricaricare il cell in una ricevitoria della lottomatica..quelli del puntolis, per intenderci.. sembra che ti danno delelr icariche da 10 euro se partecipi ad un concorso con lo scontrino del pagamento..so che 10 euro non sono tanti però..quantomeno ci abbiamo smenato di -

  • james
    05 apr 07@8:48 pm:

    it’s so logic…actually i heard once in tv smth like “they devided The Big Tax in a lot of Tiny Taxes”… i must defenitely change country!!