13
giu

Una foto al giorno

Tutto è iniziato qualche mese fa quando sono venuto a conoscenza di FlickaDay, un sito che permette di scattarsi una foto al giorno tramite la webcam in modo da avere una specie di cronologia fotografica di sè stessi. Nel mio più totale egocentrismo pensai “Questo lo devo fare”. Peccato che i driver v4l2 non siano attualmente supportati da Flash su Linux quindi ciccia. Qualche giorno fa sul forum di Ubuntu è tornato di mezzo l’argomento e ho pensato, se Adobe non me lo fa fare, me lo faccio da solo.

Ho cominciato così a scrivere un piccolo script, senza avere poche difficoltà.

  1. Come accedere alla webcam per scattare una foto? Tutti i programmi da command line che permettono di scattare istantanee non supportano il v4l2, sono dovuto quindi ricorrere a mplayer dopo aver smadonnato una sera intera con le sue opzioni.
  2. Che farne della foto? Flickr! Le foto devono pur andare da qualche parte così ho cominciato a leggere la documentazione sulle api di Flickr. Decisamente oltre le mie attuali conoscenze a causa del sistema di autenticazione basato sul token. Ho perciò affidato l’upload a uno script esterno in python.
  3. Be social, Twitter! Siccome non potevo relegare a Flickr le mie foto, perché non integrare con Twitter? Smazzandomi un po’ con curl sono riuscito a fare l’upload su Twitpic con contestuale post su Twitter.
  4. Vintage is cool! Perché non inserire qualche bell’effettino alle foto? ImageMagick in questo senso è stato utilissimo, ha addirittura un comando per creare automaticamente l’effetto Polaroid.

Facciamo un riassunto. Come funziona praticamente lo script? Una volta avviato scatta un’instantanea dalla webcam, dopo averla mostrata ed eventualmente approvata (altrimenti ne scatta un’altra), lo script chiede una breve frase per commentare la foto che sarà il nostro twitt, e che verrà impressa sotto la foto stessa. La foto e la frase vengono silenziosamente elaborate e polaroidizzate, nel frattempo viene chiesto quali servizi l’utente vuole utilizzare (attualmente Flickr e Twitter, con opzioni memorizzate) e procede ai relativi upload. Ne viene anche fatto un backup locale, sia della polaroid che dell’originale che del commento.

E questo è il risultato finale (mentre qui ci sono le precedenti):

Flick-a-day: venerdì 13 giu 08 - 14:57

To-do:

  • Supporto alla modalità offline con eventuale upload in seguito
  • Rendere lo script distribuibile
  • Modalità di scatto veloce
  • Integrazione diretta con Flickr, in modo da avere una sola copia online e poter sfruttare meglio tag e commenti (sarà lunga)
  • Interfaccia grafica migliore (sarà ancora più lunga)
  • Integrazione con Cheese (forse è più facile della precedente, vedremo)