20
mar

Ac/Dc ad Assago, Milano (con foto e video)

P1040709 (by Miky In The Sky)
Ricordo ancora la prima volta che mi sono reso conto che non sarei molto felice se non fossi andato a un concerto degli AC/DC. Era la prima volta che guardavo il No Bull, il live at Madrid registrato nel 1996. Il biglietto per questo concerto l’ho preso mentre ero in India, casualmente avevo scoperto che il giorno successivo (o lo stesso giorno, non ricordo) sarebbero state aperte le vendite su Ticketone. Qualche ora in più mi sarebbe stata fatale, dato che sono spariti in 50 minuti.

Ieri siamo arrivati al Mediolanum Forum attorno alle 16.30 e c’era già una fila che andava ben oltre il primo spiazzo. Dopo un’ora arrivava all’inizio del ponte sull’autostrada. Intelligentemente (e fortunatamente) hanno aperto i cancelli mezz’ora prima del previsto. Potevo essere a meno di una decina di metri dal palco e in terza fila dalla passerella che era alla mia sinistra.

La band di supporto erano i The Answer, una band con i controcazzi che devo assolutamente approfondire, e dei quali conoscevo solo  Never Too Late perché è in Guitar Hero 4. Alle 21 sono saliti gli AC/DC ed è iniziato il delirio delle prime 3 canzoni. In fila Rock N Roll Train, Hell Ain’t A Bad Place To Be e Back in Black. La scaletta poi si è calmata un po’ con Big Jack dal nuovo album e poi è ripresa con Dirty Deeds Done Dirt Cheap e Thunderstruck. Dio come amo Thunderstruck. La cassa batte e il pubblico che canta A-A-A-A-A-Thun-der!, il riff di Angus e poi quando gli accordi si aprono e Brian che canta “Rode down the highway, Broke the limit, we hit the ton, Went through to Texas, yeah Texas, And we had some fun”. Orgasmo.
P1040713 (by Miky In The Sky)
Tornando alla scaletta, è stata un alternarsi di canzoni di Black Ice e di canzoni vecchie, quasi presenti in Live del 1992, ma in generale è una scaletta standard per questo tour. Non ho controllato l’orario  ma credo che in tutto siano state 2 ore di musica praticamente ininterrotte, e ininterrotte vuol dire senza nemmeno qualche secondo di iterazione con il pubblico tra una canzone e l’altra. Questo un po’ mi ha deluso, Brian si è rivolto poco al pubblico in delirio quasi tutto il concerto, anche se ha stretto tante mani, cosa davvero rara.
P1040822 (by Miky In The Sky)
Poi tutti a cantare You Shock Me All Night Long (un po’ affrettato il riff iniziale, non me lo sono goduto molto, al contrario del resto della canzone), TNT, Highway To Hell e For Those About To Rock. Anche il finale è stato un po’ affrettato, non sono nemmeno usciti a prendersi un po’ di applausi, eppure sulle le ultime canzoni Brian si sentiva a malapena coperto dalla valanga di voci del pubblico (c’è anche da dire che gli è un po’ scesa la voce sull’encore, ma ha pur sempre 61 anni).

Due righe su quel dannato Angus Young, un’altro per la serie “Ci arrivassi io così a quell’età”. Non è stato fermo un attimo sul palco, più le “mosse speciali” come la duck walk e lo “spasmo” dall’alto della pedana rialzata. Non posso dire di essere rimasto stupito dalla velocità di pennata di quell’uomo perché ovviamente ero preparato, ma porco cazzo se è formidabile.
P1040887 (by Miky In The Sky)

Le canzoni hanno più o meno gli stessi 3 o 4 accordi in croce da 30 cazzo di anni, ma Black Ice è stato il cd più venduto in USA l’anno scorso proprio perché è il classico cd degli Ac/Dc. La sua grandezza, e quella degli Ac/Dc è proprio questa. I testi parlando sempre delle stesse, futili, cose. Ma sarà la grinta, l’adrenalina, quel misto di tecnica blues e immediatezza musicale che li rende dei mostri, dei giganti inarrivabili che hanno creato un genere. E loro hanno capito da tempo questa ricetta, ah se l’hanno capita.

Video del finale del solo di Angus

Set di foto su Flickr

  • jozmile
    20 mar 09@11:11 am:

    Ragazzo… stiamo partendo ora da Roma…

    Destinazione: ASSAGO!

    yeah!

  • Riccardo
    20 mar 09@5:43 pm:

    NO COMMENT

  • Riccardo
    20 mar 09@6:11 pm:

    cmq,non centra un cazz ma cmq, vodafone a meta aprile presenta htc magic che tanto ti piace=)

  • paolo
    20 mar 09@10:47 pm:

    AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!

    sono appena tornato da milano e ho ancora le orecchie che mi fischiano ho assistito ad un concerto incredibile non
    ho ancora parole per descrivere l’emozione adrenalina a palla.
    Ieri era anche la festa del papà io ho 45 anni e ci ho portato mia figlia di 18 al suo primo concerto.
    Generazioni rock and rol
    la continuazione della specie
    Paolino pivolix!

  • paolo
    20 mar 09@10:49 pm:

    Lo sò rock and roll si scrive con due elle ma sono ancora un pò confuso!

    pivolix

  • paolo
    22 mar 09@11:14 am:

    ragazzi ieri 21 marzo ho assistito al mio primo concerto degli ac/dc e al solo pensiero ho i brividi…ho partecipato a 5 o 6 concerti..ma qst è il migliore!veramente spettacolare nella musica nella scenografia…e poi angus è un mito! ciao a tutti

  • paolo
    22 mar 09@11:14 am:

    ragazzi ieri 21 marzo ho assistito al mio primo concerto degli ac/dc e al solo pensiero ho i brividi…ho partecipato a 5 o 6 concerti..ma qst è il migliore!veramente spettacolare nella musica nella scenografia…e poi angus è un mito! ciao a tutti

  • Ungaro
    26 mar 09@9:53 pm:

    Michele devi venirmi a prendere alla stazione sabato. Arrivo alle 15.30

  • Brodie Olson
    01 apr 09@2:34 pm:

    Qua a Sydney la cosa piú bella é vedere i bambini che cantano e ballano Ac/Dc. Cmq ho sentito pareri davvero ottimi sul concerto milanese…

  • Roberto
    02 apr 09@9:26 am:

    gran bel concerto coi controcoglioni quella sera, e poi era la prima volta che vedevo dal vivo i miei amati AC/DC, quando sarà poi la prossima occasione?? complimenti per il reportage fotografico

  • The_Rocker
    05 apr 09@1:11 pm:

    qualcuno sa se c’è una registrazione ufficiale del concerto??

  • eagle962
    07 apr 09@9:38 pm:

    io sono uno degli sfortunati che non hanno potuto assistere al concerto,”sold out” da diversi mesi beh mi sto consolando sparandomi a tuttovolume in macchina…i cd “storici” dei “fab five” a volte mi sento deficiente…alla mia pure veneranda eta’… comportarmi cosi o cantare in macchina a sqauarciagola i pezzi storici, Highway to hell Shot down in flames…You shook me all…ecccc….eppure io sono cresciuto con gli ac/dc, dal lontano ‘78 quando li scoprii in piena epoca “disco” allora molti mi dicevano che non avrebbero fatto molta strada ma io gia’ allora ero convinto che, sarebbero diventati dei”monster of rock”…sono fiero che almeno in qualcosa c’ho azzeccato!!!
    saluto e ringrazio quanti hanno assistito ai concerti ad Assago e hanno raccontato la loro experience…mi avete fatto sentire li un po anche a me se torneranno chissa che…anch’io…

  • giovanni
    30 apr 09@2:15 pm:

    vi ricordate quando michele aggiornava il suo sito?

  • Davide
    01 mag 09@12:11 am:

    Michele chi?

  • annalinda87
    01 mag 09@8:32 pm:

    cacchio, è vero!
    da quando michele ha trovato lavoro…
    ;-)

  • sarett@kaulitz
  • Davide
    02 mag 09@7:09 pm:

    MA QUALI TOKIO HOTEL

  • eagle962
    09 mag 09@1:17 pm:

    ma ke minkia sn sti tokiohotel sciacquini incapaci… avete rovinato il blog!!! non facciamo paragoni che non esistono…rivoglio i Propaganda piuttosto…

  • federica91
    16 mag 09@9:15 am:

    non nominiamo i Tokio Hotel nel blog degli Ac/Dc per favore..non c’e paragone!!

  • eagle962
    26 mag 09@9:04 pm:

    Bon Scott si sta rivoltando nella tomba…li metto sull’autostrada per l’inferno…stop a parlare di esseri indegni! brava federika 6 giovane ma ottima intenditrice ciao da eagle::