26
gen

Povero Silvio

Oggi due grandi pezzi di comicità sui siti di informazione italiani.

Innanzitutto il video di Fede all’infedele di Lerner che si commuove quando Silvio dice che è un "Puro" perchè fa l’unico telegiornale di parte (mi sembra più che abbastanza uno su sei, escludendo quelli che non lo sono alla luce del sole) (anzi uno su cinque, non mi sognerei mai di considerare studio aperto nella categoria).

Altra peerla del nostro presidente operaio:

"Faccio una vita grama" ha detto Berlusconi e, davanti allo stupore dell’intervistatore ha spiegato: "Una vita di tanti sacrifici, di tante incomprensioni, di tanti nemici che ti insultano".


Povero Silvio
11
gen

Berlusconi, facce ridè!

Oh oggi sono contento, finalmente ho visto i Carabinieri di quartiere che tanto millanta Silvio ad ogni trasmissione televisiva (quando gli argomenti scarseggiano è normale che si debba ripetere).

Peccato che i poliziotti di quartiere li ho visti in TV. Oggi infatti Silvio ha presieduto alla cerimonia di presentazione di nuovi poliziotti di quartiere e quale migliore occasione di raccontare una barzelletta?

Riporto le sue profetiche parole:

"Un istituto – dice Berlusconi – fresco, nuovo che pero’ e’ gia’ entrato nella vita e nelle abitudini della gente". Rientrando dalla scuola "mio figlio – racconta Berlusconi – e’ per l’appunto venuto a raccontarmi che: ‘c’e’ un poliziotto di quartiere che trova un pinguino e lo porta in questura. Arrivato pero’ in questura il suo superiore gli dice: ma proprio qui lo devi portare, con tutto quello che abbiamo da fare portalo allo zoo. Nel corso della giornata, pero’ – prosegue il presidente del consiglio – si perde traccia del poliziotto di quartiere. E’ pero’ il questore che, passando la sera per la cittadina che lo vede quasi abbracciato al pinguino, ferma il poliziotto e gli dice ma cosa fai? Non dovevi portarlo allo zoo? Pronto risponde il poliziotto di quartiere. Si’ l’ho portato allo zoo e glielo ho fatto visitare questa mattina, adesso pero’ pensavo di portarlo un po’ al cinema…’"