22
lug

Il ritratto di Dorian Gray

"Egli giocò con l’idea e vi si appassionò; la scagliò in aria e la trasformò; la lasciò andare e la riprese, la rese iridescente di fantasia e alata di paradosso. L’elogio della Follia, mentre continuava, si ainnalzò fino a diventare filosofia, e la Filosofia stessa diventò giovane e catturò la folle musica del Piacere come se indossasse una tunica chiazzata di vino e cinta d’edera, e danzò come una Baccante sulle colline della vita, prendendosi burla del pigro Sileno. I fatti sfuggivano davanti a lei come spaventate creature della foresta, e i suoi bianchi piedi premevano nel grande tino dove siede il saggio Omar, finché lo spumeggiante succo d’uva salì fino ai lombi nudi in onde di bolle purpuree, o traboccò dai fianchi scuri e curvi e gocciolanti della tinozza."

Oscar Wilde – Il Ritratto di Dorian Gray

20
nov

Aberrazioni della mente umana

Sottotitolo: come distruggere secoli di storia della letteratura in 160 caratteri.
Mi riferisco a questa iniziativa del Corriere Della Sera in cui propone ai lettori di riassumere in 160 caratteri, in un sms insomma, un romanzo, libro ecc.

Così troviamo che la Divina Commedia Di Dante diventa:

"nel1/2 dl cammin D Ns Vita mi ritrovai in 1selva osQra…
ma già volgeva il mio disio e’l vL,
sì come rota k’igualmentè mossa,
l’amor ke move il sole el’altre**"

Volete raccontare a un vostro amico mussulmano la Bibbia in un sms?

"D’CreaEvuoleKeIsuoiFigliScelganoDessergli
FedeliMaLuomoDecideDiCredereA1inganno
PurDaverD+CosìD’liAbbandonaAllaLoroScelta
MaTrovaAgranCostoCmRiconcilCnKiLoDesidera"

Non si salvano nemmeno i classici di Omero…

"Paride+Elena: Menelao gli ruga.
Agamennone ne approfitta, ma Achille è isterico: 10 anni di botte.
Poi bussano: "Toh, un cavallo: facciamolo entrare".
Fine"